Coronavirus: “Le periferie restano lontane, Praia e Trebisacce ancora fuori”.

Coronavirus: “Le periferie restano lontane, Praia e Trebisacce ancora fuori”.

“La Regione Calabria ha approvato il Piano di emergenza Coronavirus che prevede l’attivazione di 400 posti letto di terapia intensiva.
C’è da essere sicuramente contenti perchè finalmente qualcosa si muove per fronteggiare la grave emergenza anche se molto ancora vi è da fare ed i posti sono pochi.
Non posso però non segnalare che ancora una volta, per l’ennesima volta, le periferie continuano ad essere troppo lontane e quindi abbandonate.
I Presidi sanitari di Praia a Mare e Trebisacce che costituiscono il nord della Calabria sono rimasti fuori, tanto per non cambiare.
Una volta erano funzionanti ed efficienti Ospedali di frontiera, chiusi da una politica cieca e sorda, forse perché serviva cittadini calabresi più vicini alla Basilicata che non alla Calabria.

 Auguriamoci di non averne bisogno e che il Virus stia il più lontano possibile, ma per questi territori non è un bel buongiorno.
Quella allegata è la disposizione figurativa delle attivazioni da mettere in atto, in evidenza i presidi interessati, il solito accentramento dei soliti noti mentre il Nord Calabria è tagliato fuori”. Lo afferma il consigliere comunale Tortora.
Print Friendly, PDF & Email
Previous Coronavirus in Calabria, salgono i casi positivi.
Next Governo chiude molti aeroporti, compreso Reggio, fino al 25 marzo. Operativo Lamezia

About author

You might also like

Diretta da New York: Si circola liberamente senza mascherina.

In questo momento a New York si circola liberamente senza mascherina. Un modo strano di affrontare il Coronavirus .

Print Friendly, PDF & Email

Coronavirus: La Città di Cosenza è deserta.

L’effetto del Coronavirus nella città di Cosenza. Nelle foto Via Panebianco alle ore 14,00 e Piazza Europa alle ore 19,00 . Da come si evince, la città di Cosenza è

Print Friendly, PDF & Email

Coronavirus in Calabria, salgono i casi positivi.

È emergenza coronavirus anche in Calabria. Finora sono quattordici i casi positivi al tampone del Covid-19 riscontrati nella regione: cinque nel Cosentino, quattro a Reggio, due a Catanzaro, due a

Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply