La Calabria sarà invasa dai rifiuti nel mese di Agosto.

La Calabria sarà invasa dai rifiuti nel mese di Agosto.

Nel mese di Agosto le discariche calabresi raggiungeranno le volumetrie autorizzate. A questo si aggiunge il fallimento delle ATO, l’assenza di programmazione della Regione Calabria e il mancato pagamento del servizio dalla maggioranza dei comuni. Il sistema è imploso e in Calabria gli unici problemi del settore dei rifuti  cui si bada sono quelli della giornata. Nel mese di Agosto la Calabria sarà invasa dai rifiuti. Insomma l’ATO, insieme alla Regione, sembra dotato di grande lungimiranza.Non c’è che dire.

Print Friendly, PDF & Email
Previous Vince l’intraprendenza e il Sindaco «del fare»
Next Calabria: A breve i rifiuti per strada con la Regione completamente assente .

About author

You might also like

Emergenza rifiuti: Il Controllo del pubblico sul privato, il Consorzio Valle Crati richiede i dati alla Società Calabra Maceri e Servizi S.P.A e alla Società Ekro s.c.a.r.l.

Il Consorzio Valle Crati necessita della certezza che i rifiuti che vengono conferiti dagli impianti di trattamento provengono dal circuito pubblico dei Comuni dell’ATO 1 CS, vista l’esigenza dell’Ente consortile

Print Friendly, PDF & Email

Walter Rauti(Lega):Il problema è la mancata distinzione tra Istituzione e Politica.

Il problema è la mancata distinzione tra Istituzione e Politica. Se in una pandemia stai parlando alla tua nazione, alla tua regione o al tuo comune in quanto presidente o

Print Friendly, PDF & Email

GIUOCANO PROPRIO AL “NON E’ SUCCESSO NIENTE”

Che qualcuno, dopo l’esito delle elezioni regionali dell’Umbria, cercasse di far finta che “non è successo niente”, di fronte alla clamorosa sconfitta della nuova formula di governo, che da “giallo

Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply