Cristian Invernizzi va revocato:Anche i dissidenti della Lega di Catanzaro e Lamezia Terme non partecipano all’incontro di Matteo Salvini

Cristian Invernizzi va revocato:Anche i dissidenti della Lega di Catanzaro e Lamezia Terme non partecipano all’incontro di Matteo Salvini

IL FRONTE DELLA  PROTESTA SEMBRA ALLARGARSI CON 250 ISCRITTI DELLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

Si sono riuniti in un noto albergo di Lamezia Terme i dissidenti della Lega di Catanzaro e Lamezia Terme, presenti anche esponenti di Cosenza e Reggio Calabria. Il gruppo dei  leghisti storici, la base della lega confermano la non partecipazione all’incontro del 10 Gennaio 2020, con Matteo Salvini a Crotone. Non si comprende se il Commissario regionale Cristian Invernizzi sia ancora nel pieno esercizio delle sue funzioni, circostanza sulla quale è lecito avanzare più di un dubbio vista la discutibile composizione delle liste, e la mancata presenza sul territorio. Fino a quando non verrà revocata la nomina a Cristian Invernizzi, i leghisti di Catanzaro e Lamezia Terme in aggiunta ai 130 dissidenti diserteranno le riunioni con Matteo Salvini in Calabria. Il fronte della protesta sembra allargarsi in maniera consistente presenti alla riunione anche esponenti di primo piano di Reggio Calabria in rappresentanza di 250 iscritti del territorio di Reggio Calabria e amministratori importanti della provincia di Catanzaro.

Print Friendly, PDF & Email
Previous La base della Lega diserta l'incontro con Matteo Salvini a Crotone: I 130 dissidenti, Cristian Invernizzi va revocato.
Next Invernizzi non ci rappresenta,lista regionale con indagati e riciclati:La rivolta dei leghisti calabresi.

About author

You might also like

Mauro Mellini denuncia potere dei pm e inerzia dei politici

Mauro Mellini e Maximiliano Granata È il caso di Mauro Mellini, già deputato radicale e membro del Csm, che ha fatto il giro delle sette chiese in cerca di un

Print Friendly, PDF & Email

I fratelli Granata esempio di eccellenza nel settore dei rifiuti e della depurazione.

Avv.  Maximiliano Granata I fratelli Granata esempio di eccellenza nel settore dei rifiuti e della depurazione. Un periodico on line di Cosenza, noto per “servizi” del genere, i noti diffamatori

Print Friendly, PDF & Email

Tirreno cosentino: La Paura “El miedo” degli amministratori pubblici.

Maximiliano Granata e Mauro Mellini Tirreno cosentino: La Paura “El miedo” degli amministratori pubblici. Difendiamo i principi fondamentali dello stato libero e democratico . La recente applicazione di diverse misure

Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply