CORONAVIRUS. SANTELLI, “ORDINANZA PER ‘CHIUDERE’ SAN LUCIDO”

CORONAVIRUS. SANTELLI, “ORDINANZA PER ‘CHIUDERE’ SAN LUCIDO”

Presidenza – Catanzaro, 17/03/2020

Ho appena emanato l’ordinanza che dispone la ‘chiusura’ del Comune di San Lucido (CS).

Una misura che si è resa necessaria a seguito del numero di casi di positività al Coronavirus registrati fra ieri e oggi.

L’ordinanza prevede il divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutti gli individui presenti, il divieto di accesso nel territorio comunale, la sospensione delle attività degli uffici pubblici. Viene comunque garantita l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità.

Potranno varcare i confini comunali gli operatori sanitari e socio-sanitari, il personale impegnato nelle attività collegate all’emergenza, gli esercenti che hanno attività consentite sul territorio e quelle strettamente strumentali ma tutti avranno l’obbligo di utilizzo di dispositivi di protezione individuale.

L’ordinanza consente il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

Lo rende noto Jole Santelli, presidente della Regione Calabria.

Print Friendly, PDF & Email
Previous CORONAVIRUS Calabria: Continuano ad aumentare i rientri che salgono a 8419. Le persone positive sono 114 .
Next Vince la linea di Cristian Invernizzi e Walter Rauti: Alla Lega l'Assessorato con più deleghe e la vicepresidenza della Regione Calabria

About author

You might also like

Vincenzo Mazzei:IL FALLIMENTO DELLA LEGA IN CALABRIA , il partito in mano a degli incompetenti.

Mi ero illuso che questo partito fosse diverso da quelli che avevo conosciuto negli ultimi anni della mia lunga, travagliata ma anche esaltante esperienza politica. Il suo leader mi aveva

Print Friendly, PDF & Email

Discarica loc. Vetrano San Giovanni in Fiore:Blocco del conferimento dei rifiuti dal prossimo 3 Giugno.

 Rilevato le perduranti inadempienze degli organi preposti, come da lettera del Consorzio Valle Crati prot. nr. 749 del 25/05/2020, lo scrivente Presidente del Consorzio Valle Crati avvisa sin da ora

Print Friendly, PDF & Email

CONTE:”MISURE RESTRITTIVE FINO AL 31 LUGLIO? NULLA DI VERO.”

“A livello sanzionatorio, abbiamo inserito una multa da 400 euro a 3mila euro” per coloro che violeranno le disposizioni del Governo in materia di contrasto alla diffusione del Coronavirus. E’

Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply