Calabria: La Lega si spacca, fuori Pietro Molinaro, dentro Filippo Mancuso verso la Presidenza del Consiglio Regionale.

Calabria: La Lega si spacca, fuori Pietro Molinaro, dentro Filippo Mancuso verso la Presidenza del Consiglio Regionale.

Lo scenario della Lega calabrese sta scatenando la guerra civile. Da un lato l’area dissidente composta dal deputato Domenico Furgiuele, dall’europarlamentare Vincenzo Sofo e dai tre consiglieri regionali (Tilde Minasi, Pietro Raso,Pietro Molinaro). Dall’altro lato il vice responsabile nazionale degli Enti Locali Walter Rauti, il segretario regionale Cristian Invernizzi e il consigliere regionale Filippo Mancuso vicino all’area del Sindaco di Catanzaro Sergio Abramo, sempre più vicino a passare nelle file della Lega . In questo scenario ne potrebbe trarre vantaggio Filippo Mancuso che sarebbe proiettato verso la Presidenza del Consiglio Regionale della Calabria, mentre viene quasi data per certa l’ esclusione di Pietro Molinaro dalla giunta regionale.

Print Friendly, PDF & Email
Previous CORONAVIRUS. Aumentano a 7793 le persone giunte in Calabria.
Next Calabria: L'ala dissidente della Lega vuole un posto in Giunta.

About author

You might also like

Bufera sulla Lega calabrese: Amministratori importanti pronti a lasciare la Lega per incompatibilità con Cristian Invernizzi.

In queste ore le firme per sfiduciare Invernizzi sono in rapido aumento, una parte è stata già inviata al Segretario Nazionale del partito Matteo Salvini. Da indiscrezioni in ambito Lega

Print Friendly, PDF & Email

Città di Cosenza : Iacchite, siamo caduti nel ridicolo .

Il Grande Mauro Mellini conosce molto bene Maximiliano Granata. Iacchite, siamo caduti nel ridicolo . Il sito dell’incomprensione del diritto . Agli amici del movimento Nazionale: Città di Cosenza, siamo

Print Friendly, PDF & Email

Regione Calabria “Coronavirus” : Santelli “Ci sono solo cento posti in terapia intensiva”.

In una trasmissione televisiva su Rai3 , intervistata da Lucia Annunziata, il Presidente della Regione Calabria ,Jole Santelli, dichiara ” Ieri ho ricevuto una email, penso che anche i miei

Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply