Reggio Calabria: Un uomo di Montebello Jonico morto ieri aveva il Coronavirus. “Stava benissimo, nessuna patologia”

Reggio Calabria: Un uomo di Montebello Jonico morto ieri aveva il Coronavirus. “Stava benissimo, nessuna patologia”

Un uomo di 65 anni di Montebello Jonico, in provincia di Reggio Calabria, deceduto ieri, e’ risultato positivo al coronavirus. L’uomo, secondo quanto ricostruito da fonti sanitarie, era arrivato senza vita al pronto soccorso dell’ospedale di Melito Porto Salvo, trasportato dai familiari.

 Un uomo di 65 anni di Montebello Jonico, in provincia di Reggio Calabria, deceduto ieri, e’ risultato positivo al coronavirus. L’uomo, secondo quanto ricostruito da fonti sanitarie, era arrivato senza vita al pronto soccorso dell’ospedale di Melito Porto Salvo, trasportato dai familiari.

 I sanitari hanno tentato invano di rianimarlo. Solo dopo si e’ appreso che l’uomo nei giorni precedenti aveva avuto la febbre, ed e’ stato disposto per questo a un tampone che oggi ha confermato la presenza del virus. Ora anche i familiari e medici e infermieri entrati in contatto con l’uomo dovranno sottoporsi ai controlli. Si tratta del primo decesso con coronavirus in Calabria. (AGI)
Print Friendly, PDF & Email
Previous Calabria:Walter Rauti(Lega) "E' più importante pensare alle GENTE piuttosto che alla GIUNTA"
Next Diretta da New York: Si circola liberamente senza mascherina.

About author

You might also like

Coronavirus Calabria: A rischio il sistema sanitario con le 5008 persone rientrate.

Le persone giunte in Calabria negli ultimi quattordici giorni, dopo aver soggiornato in zone a rischio epidemiologico, che si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 5008, ma si

Print Friendly, PDF & Email

CORONAVIRUS. IL BOLLETTINO DELLA REGIONE CALABRIA

Presidenza – Catanzaro, 12/03/2020 In Calabria ad oggi sono effettuati 360 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 35, quelle negative sono 325. Territorialmente, i casi positivi sono così

Print Friendly, PDF & Email

Coronavirus: “Le periferie restano lontane, Praia e Trebisacce ancora fuori”.

“La Regione Calabria ha approvato il Piano di emergenza Coronavirus che prevede l’attivazione di 400 posti letto di terapia intensiva. C’è da essere sicuramente contenti perchè finalmente qualcosa si muove

Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply