CORONAVIRUS. IL BOLLETTINO GIORNALIERO DELLA REGIONE CALABRIA

CORONAVIRUS. IL BOLLETTINO GIORNALIERO DELLA REGIONE CALABRIA

Presidenza – Catanzaro, 13/03/2020

In Calabria ad oggi sono effettuati 422 tamponi Le persone risultate positive al Coronavirus sono 38, quelle negative sono 384. Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti: – Catanzaro: 6 in reparto; 1 in rianimazione – Cosenza: 6 in reparto; 2 in rianimazione; 2 in isolamento domiciliare – Reggio Calabria: 6 in reparto; 6 in isolamento domiciliare; 1 guarito – Vibo Valentia: 3 in isolamento domiciliare – Crotone: 5 in isolamento domiciliare I soggetti in quarantena volontaria sono 3668, così distribuiti: – Cosenza: 1200 – Crotone: 195 – Catanzaro: 450 – Vibo Valentia: 373 – Reggio Calabria: 1450 Le persone giunte in Calabria negli ultimi quattordici giorni, dopo aver soggiornato in zone a rischio epidemiologico, che si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 5672

Print Friendly, PDF & Email
Previous Coronavirus Calabria: A rischio il sistema sanitario con le 5008 persone rientrate.
Next Nuovi rientri, Santelli: “Prefetti allertati, controlli capillari”

About author

You might also like

Diretta da New York: Si circola liberamente senza mascherina.

In questo momento a New York si circola liberamente senza mascherina. Un modo strano di affrontare il Coronavirus .

Print Friendly, PDF & Email

Coronavirus: La Città di Cosenza continua a rimanere deserta.I cosentini è il loro grande senso di responsabilità.

Questa mattina il parcheggio della biblioteca della città dei ragazzi, in via panebianco, era completamente vuoto. Per il Coronavirus la Città di Cosenza continua a rimanere deserta. I cosentini stanno

Print Friendly, PDF & Email

Reggio Calabria: Un uomo di Montebello Jonico morto ieri aveva il Coronavirus. “Stava benissimo, nessuna patologia”

Un uomo di 65 anni di Montebello Jonico, in provincia di Reggio Calabria, deceduto ieri, e’ risultato positivo al coronavirus. L’uomo, secondo quanto ricostruito da fonti sanitarie, era arrivato senza

Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply