Elezioni Calabria:La Lega perde piu’ del 10%, rispetto alle elezioni europee.

Elezioni Calabria:La Lega perde piu’ del 10%, rispetto alle elezioni europee.

La Lega ottiene 4 posti in consiglio regionale, ma di certo non ha sfondato come qualcuno si aspettava. Il commissariamento del partito da parte del deputato bergamasco Cristian Invernizzi si è tradotto in pratica in una specie di bavaglio agli attivisti locali. La scelta delle candidature, poi, ha lasciato molti con l’amaro in bocca al punto che tanti attivisti della prima ora si sono, di fatto, disimpegnati. Il dato definitivo è che la Lega perde piu’ del 10% rispetto alle elezioni europee, vedremo cosa accadrà nei prossimi mesi .

Print Friendly, PDF & Email
Previous Gli auguri del Presidente del Consorzio Valle Crati Maximiliano Granata a Jole Santelli, nuovo Presidente della Regione Calabria.
Next Mauro Mellini: Matteo Salvini e la lotta contro la funzione di killeraggio politico della nostra magistratura.

About author

You might also like

Bufera nella Lega calabrese:E’ vergognoso dichiarare che le dichiarazioni di Antonio Furgiuele sono prive di fondamento.

La Lega Calabria comunica che Antonio Furgiuele non è parte della Lega Calabria nè ha mai ricoperto alcun ruolo di nessun genere le sue dichiarazioni (Totalmente deliranti e prive di

Print Friendly, PDF & Email

Al Procuratore della Repubblica di Cosenza Spagnuolo, più controlli sull’operato dei pubblici ministeri

Tribunale di Cosenza Al Procuratore della Repubblica di Cosenza Spagnuolo, più controlli sull’operato dei pubblici ministeri Il caso noto sull’inchiesta relativa sulo stock di tessere elettorali trovate nella sede del

Print Friendly, PDF & Email

Il senatore Nicola Morra è l’uomo incaricato di stringere relazioni con le toghe per i grillini .

Nicola Morra, Piercamillo Davigo dibattito a Cosenza . L’ espresso VOCI DAL PALAZZO Così il M5S fa la corte ai giudici Il senatore Nicola Morra è l’uomo incaricato di stringere

Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply