La rivolta della Lega calabrese : Invernizzi ha fatto solo disastri,non ci rappresenta, va revocato.

La rivolta della Lega calabrese : Invernizzi ha fatto solo disastri,non ci rappresenta, va revocato.

La Lega disattende le promesse escludendo i giovani dalla sua lista e inserendo i trasformisti. Carmine Bruno segretario dei giovani leghisti calabresi è stato escluso da Cristian Invernizzi e Walter Rauti responsabile organizzativo. Da indiscrezioni in ambito Lega molti giovani sarebbero pronti a lasciare il partito, dopo le dimissioni di Sabrina Cacobati ex coordinatore Lega Giovani di Taurianova, in aperta contrapposizione con il commissario regionale. Lamezia Terme Antonio Furgiuele esponente storico della Lega in Calabria “E’ vergognoso l’atteggiamento tenuto da Cristian Invernizzi e Walter Rauti in merito alla mancata presenza dei candidati Lega all’apertura della competizione a Reggio Calabria del candidato di centrodestra Jole Santelli. Il consigliere provinciale di Catanzaro della Lega Nicola Azzarito in rotta di collisione con Cristian Invernizzi per le scelte poco democratiche adottate da Cristian Invernizzi. Reggio Calabria l’ex segretario provinciale Michele Gullace e il consigliere comunale della città di Cosenza Vincenzo Granata in piena contrappossizione alle scelte trasformiste e non condivise di Invernizzi. Il consigliere comunale di Cosenza Davide Bruno, ha rinunciato alla candidatura regionale perchè non ha condiviso i metodi adottati. A questo si aggiunge la raccolta firme per la revoca dell’incarico a Invernizzi,da parte di 10 amministratori, tra cui Claudio Falchi già segretario di Riace della Lega, Antonello Tufo di Scalea, Vincenzo Gioffrè di Rosarno, Pietro Perri consigliere comunale di San Fili, Giuseppe Chiaravalloti ex consigliere comunale di Mangone, Antonio Carpino ex Vicesindaco di Mangone, Francesco Nicoletti consigliere comunale di Aprigliano, Angelo Barbiero, Claudio Albanese, Cesare Valente consiglieri comunali di Pedivigliano e 130 iscritti e simpatizzanti, indirizzata a Matteo Salvini Segretario Nazionale del partito. Il fronte è destinato ad allargarsi e sembrano essere tutti d’accordo sulla revoca di Invernizzi da commissario regionale della Lega calabrese. Il partito di Matteo Salvini rischia di implodere e fare una brutta figura in Calabria .

Print Friendly, PDF & Email
Previous Granata(Legalità Democratica): Caro Gianluca Callipo, ritira le tue dimissioni. Basta con la tesi della giustizia nazista, la tua comunità ha ancora bisogno di te.
Next Reggio Calabria.Tripudio di folla per Jole Santelli,(indifferente l'assenza di Cristian Invernizzi)

About author

You might also like

Granata(Legalità Democratica): Caro Gianluca Callipo, ritira le tue dimissioni. Basta con la tesi della giustizia nazista, la tua comunità ha ancora bisogno di te.

Abbiamo già presentato tempo addietro una memoria al Procuratore Generale presso la Corte d’appello di Catanzaro Dr. Otello Lupacchini, al Procuratore Generale presso la Corte d’appello di Reggio Calabria,  al

Print Friendly, PDF & Email

Vincenzo Mazzei:IL FALLIMENTO DELLA LEGA IN CALABRIA , il partito in mano a degli incompetenti.

Mi ero illuso che questo partito fosse diverso da quelli che avevo conosciuto negli ultimi anni della mia lunga, travagliata ma anche esaltante esperienza politica. Il suo leader mi aveva

Print Friendly, PDF & Email

MAGISTRATI SCATENATI: ORA TUTTI NE VEDONO IL “PARTITO” di Mauro Mellini

Mauro Mellini MAGISTRATI SCATENATI: ORA TUTTI NE VEDONO IL “PARTITO” L’avvicinarsi del voto di domenica 26 maggio ha messo il pepe sulla coda di Procuratori e Procure impegnati nella “lotta

Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply