Granata(Legalità Democratica):Parte da Riace la bocciatura e la disfatta del modello Salvini.

Granata(Legalità Democratica):Parte da Riace la bocciatura e la disfatta del modello Salvini.

Avv. Maximiliano Granata (Legalità Democratica)

Gli elettori di Riace nelle ultime consultazioni avevano bocciato il “modello di Mimmo Lucano“. Anzi, gli elettori hanno voluto premiare proprio il partito del vice premier Matteo Salvini, che era arrivato primo con il 30,7%, seguito dal Movimento 5 stelle con il 27,4%. Molto staccato il Pd, fermo al 17,3%.

Con la gestione fallimentare di Invernizzi che non ha ritenuto nemmeno di fare una visita nel paese di Riace e raccordarsi con gli organi di partito,Claudio Falchi,già segretario della Lega di Riace, ha aderito al documento di sfiducia a Cristian Invernizzi, commissario calabrese della Lega contro la gestione poco democratica del commissario regionale e ad una ingiusta,illogica e discriminatoria condotta, sotto il profilo delle opportunità, logiche, politiche e strategiche, dell’attuale rappresentanza commissariale del partito in regione.

A mio avviso parte da Riace la bocciatura e la disfatta del modello Salvini che potrebbe scendere dal 30,7% a percentuali da prefisso telefonico . Lo dichiara il presidente dell’Associazione Legalità Democratica Avv. Maximiliano Granata.

Print Friendly, PDF & Email
Previous Lega Calabria nel caos:Raccolte oltre 100 Firme sulla sfiducia a Invernizzi, a breve adesioni di amministratori e consiglieri di Catanzaro e Reggio Calabria.
Next Granata(Legalità Democratica): Caro Gianluca Callipo, ritira le tue dimissioni. Basta con la tesi della giustizia nazista, la tua comunità ha ancora bisogno di te.

About author

You might also like

La base della Lega diserta l’incontro con Matteo Salvini a Crotone: I 130 dissidenti, Cristian Invernizzi va revocato.

I leghisti storici, la base della lega non parteciperà all’incontro del 10 gennaio 2020, con Matteo Salvini a Crotone. La mancata partecipazione è dovuta alla gestione poco democratica del commissario

Print Friendly, PDF & Email

La scomparsa dell’indimenticabile Francesca Mattioli e la sua instancabile passione per la città di Piazza Armerina

La notizia della scomparsa della professoressa Francesca Mattioli, moglie del Giudice Giovanni Marletta, venuta a mancare questa notte nella città di Cosenza, ha suscitato la reazione di numerosi commenti e

Print Friendly, PDF & Email

Magistrati: dall’estremismo al terrorismo

Mauro Mellini Magistrati: dall’estremismo al terrorismo dell’On. Avv. Mauro Mellini , già componente del Consiglio Superiore della Magistratura Dobbiamo prendere atto della nascita di un’ altra frazione, del Partito dei

Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply