Bufera nella Lega: Nove amministratori aderiscono al documento di sfiducia a Invernizzi.

Bufera nella Lega: Nove amministratori aderiscono al documento di sfiducia a Invernizzi.

Si lamenta una gestione unilaterale da parte del commissario Invernizzi insieme ad un cerchio magico, che rende impossibile ed ostacola la crescita del progetto politico fortemente voluto da Matteo Salvini e di una assoluta assenza e forma di dibattito interno. La fronda interna della Lega calabrese, ribadisce di non riconoscersi nell’attuale gestione del partito in Calabria del commissario Invernizzi e sui metodi adottati, senza alcun confronto, con gli amministratori calabresi . Continua la raccolta di adesioni al documento per la sfiducia di Cristian Invernizzi, commissario della Lega calabrese, hanno già aderito nove amministratori.

Print Friendly, PDF & Email
Previous Documento di sfiducia a Invernizzi(Lega):Aderisce Claudio Falchi, già segretario locale della Lega di Riace.
Next Io non ho padroni, giovani della Lega in fuga:Si dimette dalla Lega Sabrina Cacobati coordinatore giovani Taurianova.

About author

You might also like

Walter Rauti(Lega):Il problema è la mancata distinzione tra Istituzione e Politica.

Il problema è la mancata distinzione tra Istituzione e Politica. Se in una pandemia stai parlando alla tua nazione, alla tua regione o al tuo comune in quanto presidente o

Print Friendly, PDF & Email

Invernizzi detto Gattoperdo:La lista regionale della Lega, un disastro.

La carriera di Matteo Salvini, che fino alle soglie dell’estate sembrava proiettato al massimo dei successi, ha subìto un arresto ed una catastrofe per essere caduto nella trappola che si

Print Friendly, PDF & Email

Discarica loc. Vetrano San Giovanni in Fiore:Blocco del conferimento dei rifiuti dal prossimo 3 Giugno.

 Rilevato le perduranti inadempienze degli organi preposti, come da lettera del Consorzio Valle Crati prot. nr. 749 del 25/05/2020, lo scrivente Presidente del Consorzio Valle Crati avvisa sin da ora

Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply