Granata(Legalità Democratica):Invernizzi(Lega) chieda scusa agli amministratori e ai cittadini cosentini.

Granata(Legalità Democratica):Invernizzi(Lega) chieda scusa agli amministratori e ai cittadini cosentini.

Con il lavoro fatto in questi anni da Mario Occhiuto è stato dimostrato che le cose possono cambiare in Calabria. In questi anni Mario Occhiuto ha rappresentato il punto più  alto di resistenza contro il giustizialismo di Morra e dei centri sociali, rendendo la città di Cosenza libera e democratica. In pochi anni è riuscito a trasformare in maniera radicale la città migliorando la qualità della vita e delle persone che la abitano. Cosenza è stata premiata più volte come città virtuosa nelle “buone pratiche”, un “Comune Riciclone” che ha ottenuto i primi posti nelle classifiche nazionali con la percentuale di circa il 70% di raccolta giornaliera. La Lega che doveva rappresentare un elemento di novità per la Calabria e finita per diventare lo strumento al servizio delle forze della conservazione, dei trasformisti e di tutti coloro che l’hanno ridotta in queste condizioni. Condivido il documento di sfiducia a Invernizzi che ha già raggiunto 60 adesioni di iscritti, simpatizzanti e amministratori per la mancanza di ogni regola di riflessione, di prudenza e di democrazia nella conduzione del partito della Lega in Calabria e per la mancata partecipazione dei giovani alla vita del partito. Vi è di più, le ultime dichiarazioni di Cristian Invernizzi fatte in quest’ ultimo mese sul modello Occhiuto sono state offensive nei confronti della Giunta, della maggioranza consiliare e dei cittadini cosentini. Proporrò anche io al candidato alla Presidenza,  Jole Santelli,  di recepire nel suo programma quelle idee relative alla svolta ecologica calabrese. Le mie battaglie sul garantismo sono note e ho sempre pensato discutendone molte volte con il mio mentore e grande amico Mauro Mellini che Jole Santelli sia uno dei pochi  parlamentari garantisti in Calabria. Ritengo però che Cristian Invernizzi per le sue dichiarazioni inopportune sul modello Cosenza e sul modello Occhiuto debba chiedere scusa al Sindaco della città di Cosenza, ai suoi amministratori e ai cittadini cosentini e calabresi. Lo dichiara il Presidente dell’Associazione Legalità Democratica Avv. Maximiliano Granata.

Print Friendly, PDF & Email
Previous Lega Calabria nel caos:Il documento di sfiducia a Invernizzi raggiunge sempre maggiori adesioni, ecco i nomi.
Next Bufera sulla Lega calabrese: Amministratori importanti pronti a lasciare la Lega per incompatibilità con Cristian Invernizzi.

About author

You might also like

Lega Calabria:Invernizzi sta lavorando, con Sofo e Gentile, per far vincere la sinistra

Invernizzi sta lavorando con Sofo e Gentile, per far vincere la sinistra, altro che guardare al futuro. Bisogna procedere con la condivisione del centrodestra allargato alle forze del civismo calabrese.

Print Friendly, PDF & Email

Granata (Valle Crati):Emergenza rifiuti,istituire una unità d’emergenza nella provincia di Cosenza.

Un ringraziamento al Direttore Generale del Dipartimento Ambiente e Territorio della Regione Calabria, Ing. Domenico Pallaria, per la sua celerità nell’adozione dei  relativi provvedimenti che consentono di dare soluzioni momentanee

Print Friendly, PDF & Email

La Lega Calabria allo sbando: Tutti in fuga verso altri partiti?

Dopo la dichiarazione di Vincenzo Mazzei sul fallimento della Lega in Calabria, dove evidenzia che il partito è in mano a degli incompententi, il fronte del dissenso sembra destinato ad

Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply