Incredibile ! Occhiuto sarebbe un truffatore. Ma basta ! Fatelo lavorare !

Mario Occhiuto

Incredibile ! Occhiuto sarebbe un truffatore . Ma basta ! Fatelo lavorare !

Le indagini a carico di Mario Occhiuto sul caso Cirò inducono alcune immediate brevi riflessioni :

Nel nostro paese è scarsa la letteratura sulla patologia giudiziaria. Una scarsezza che può apparire, quando non ne è sconcia copertura, in contrasto con la gravità del deterioramento del diritto e della sua realizzazione con la funzione giudiziaria . Non pretendo qui riassumere quelli che sono stati i tentativi con cui, pur nell’inadeguatezza delle capacità professionali di illustri giuristi, si è cercato di aprire un discorso di studio e del diritto sotto il profilo della loro dilagante patologia . I principi fondamentali delle garanzie costituzionali, della civiltà del processo penale sono stati “aggirati” con una costante interpretazione riduttiva degli effetti: calpestati e sostituiti con il mito dell’efficacia. Efficacia di “lotta”, capacità di danneggiare il “nemico”, anche a costo di non risparmiare gli innocenti ed i loro diritti . Le leggi, nuove leggi, spesso vengono “invocate” dai giudici a sostegno degli abusi di fatto che alcune giurisdizioni praticano già per i loro disegni e “strategie” di lotta . Nel frattempo ho tra le mani un articolo di un quotidiano in cui apprendo di indagini a carico di Mario Occhiuto, reo di aver denunciato e licenziato il suo ex segretario . Incredibile ! Occhiuto sarebbe un truffatore . Ma basta ! Fatelo lavorare !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *